La denuncia dello scrittore Emmanuel Edson: in Camerun un genocidio in atto, noi della diaspora esiliati, l’Occidente tace e acconsente

Articolo originale pubblicato sul numero di Ottobre di Lavoro&Salute Ottobre 2020 Da mesi una violenta guerra civile che rischia di trasformarsi in genocidio sta insanguinando il Camerun, in un’escalation di uccisioni, incarcerazioni arbitrarie, stupri di massa, mutilazioni e sequestri di persona nelle province anglofone.I dati sulle vittime si rincorrono da Leggi tutto…