24
Giu

New Street Adventure - No Hard Feeling (2014 - Acid Jazz Records)

Pubblicato su Shiver  8 Gennaio 2015

NewStreetAlbumPackshot

*

 

Londra con i suoi sobborghi gravita attorno a No Hard Feelings, debutto dei New Street Adventure, quintetto guidato dal londinese Nick Corbin. Le videoclip sono ambientate nelle vie caratterizzate dai tipici edifici in mattoncini rossi e calpestano gli stessi marciapiedi proprio come accadeva sul finire degli anni '80: generi ispiratori il Northern Soul e tutta la cultura Mod, portati al massimo splendore da Paul Weller con i suoi Style Council. Formatasi tra i banchi universitari (precisamente quelli di Birmingham) la band dei New Street Adventure - un nome che rende omaggio alla fermata di una stazione ferroviaria - ha fatto il grande salto nel 2013 firmando con la storica etichetta Acid Jazz Records che ne ha subito intuito il potenziale.

Il frontman Nick Corbin, pur essendo più incazzato rispetto all'intellettuale esistenzialista Weller, ha anch'egli voce e personalità decise e ci tiene a far sapere di avere un'anima colta, basti guardare la copertina del disco e leggere i testi che denunciano apertamente la politica classista britannica. Oltre a ciò ha potuto godere da subito della protezione di colleghi illustri, in pole position i conterranei Gallagher.

Il sound è fresco, colorito da qualche riflesso clashiano mescolato al classico brit pop, al soul e alla black music d'oltreoceano dal sapore decisamente vintage ma che soddisferà chi ha ancora voglia di rivivere i fasti del passato. "No Hard Feelings" contiene episodi trascinanti (“The Big AC” e “Lucky Lady”), groove (“Hunted“), ballate ("Say you’re lonely“, “Foolish once more“ e “No Hard Feelings“) e tracce acustiche, tutto ben eseguito da una band della quale sentiremo ancora parlare.

*

Official web site

 

On facebook