*

2.000 miliardi di euro.

E’ il valore degli immobili che la Chiesa Cattolica possiede nel mondo, tra chiese, ospizi, orfanotrofi, alberghi, terreni e abitazioni in affitto.
Ma vediamo nel dettaglio qualche dato.
Di questi beni il 70% è all’estero. Il 30% in Italia: la maggior parte a Roma, in Lombardia e in Veneto.
In affitto gratuito le case-reggia dei 41 cardinali, tutte intorno a San Pietro.
Vecchi monasteri, abbazie ed altri locali trasformati in hotel e bed&breakfast, per un valore di 4,5 MILIARDI DI EURO derivano dal crescente turismo religioso.

 

 

*

In sintesi: il 20% DELL’INTERO PATRIMONIO IMMOBILIARE ITALIANO è di proprietà della Chiesa. Un tesoro continuamente alimentato da investimenti e donazioni di privati cittadini.

Io ho il voltastomaco. Di lacrime non ne ho più.

(di Agatha Orrico)

 

 

 

Articoli simili

…E siamo ancora qua…

This Post Has Been Viewed 59 Times


Agatha

Giornalista free-lance Web Journalism Editor e Correttore bozze Collaborazione con rivista letteraria Storie - Roma Recensione dischi e Live per Magazine Shiver Un Fachiro al Cinema Magazine critica cinematografica Articoli viaggio per casa editrice Viaggi Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.