Pubblico qui una delle più belle poesie che abbia mai letto.

Di Antonio Recanatini.

 

 

VIENI DA ME.

Vieni da me perché con me sceglierai per sempre e
quando mi cercherai, io ci sarò che sia sole o luna.
Vieni da me perché quando si avvera un sogno
anche il mondo rasserena il suo volto.
Vieni da me perchè non dovrai più voltarti e
a ogni alba ascolterai la musica dei miei baci.
Vieni da me perché percepisco le tue paure
e capirò sempre il momento di stringerti le mani.
Vieni da me perché nessuno potrebbe
amarti quanto me, scegli il fianco e corriamo.
Vieni da me così non avrai più rimpianti,
non crederai all’amore come un passaggio.
Vieni da me, così potrò aprire le porte
e aspettarti con il lume di milioni di sogni.
Vieni da me, il futuro sarà delicato,
sarà sincero come l’essenza del tuo odore.
Vieni da me, potrai dedicarti all’essere
riformulare timori, perfezionare il piacere.
Vieni da me e vedrai, dall’alto seguiremo
il volo, dal basso il cammino degli illusi.

(di Antonio Recanatini)

This Post Has Been Viewed 40 Times


Agatha

Giornalista free-lance Web Journalism Editor e Correttore bozze Collaborazione con rivista letteraria Storie - Roma Recensione dischi e Live per Magazine Shiver Un Fachiro al Cinema Magazine critica cinematografica Articoli viaggio per casa editrice Viaggi Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.